Fauna

La sensibilità verso i temi ambientali, l´indirizzo colturale intrapreso e i numerosi sforzi verso una maggiore diversificazione ecologica, hanno portato il territorio dell´azienda a rivestire un ruolo di primaria importanza nei confronti della fauna.
A testimonianza di ciò é la ricca comunità ornitica con 163 specie censite dal proprietario, dal personale che vi lavora all´interno e da alcuni studiosi che hanno condotto studi sulla locale fauna presente, nidificante o in transito. Dal 2004 l´area é stata soggetta a uno studio approfondito durato piú di un anno e che é sfociato nella tesi di laurea in Scienze Naturali, sulla comunitá ornittica, da parte della dott.ssa Silvia Barbierato.
Da allora Civrana viene monitorata periodicamente con la raccolta di dati e fotografie per seguire l´evolversi, dal punto di vista ornitologico, di questo sito che si é dimostrato importante non solo a livello regionale ma per alcune osservazioni e nidificazioni anche a livello nazionale. Le foto, nella maggior parte dei casi, sono state scattate nell´azienda a partire dal 2004 dal sig. Aldo Tonelli, ornitologo appartenente ai Faunisti Veneti.
Per completare il quadro faunistico dell´azienda bisogna anche menzionare i mammiferi come il riccio, la volpe e la donnola, gli anfibi come il rospo smeraldino ed i rettili tra i quali la rara testuggine palustre europea.

Powered by Mirko Destro